Violento nubifragio su Palermo, danni e disagi

allagamenti_palermo-535x300Un forte temporale nel pomeriggio ha interessato il capoluogo siciliano per via della formazione di un intensa cella temporalesca formatosi sui rilievi interni. Grazie alla disposizione delle correnti in quota (Weather Sicily lo segnalava sulle previsioni meteo) essa ha raggiunto velocemente la città, rigenerandosi addirittura intorno alle bollenti acque del golfo. Le zone più colpite risultano quelle prossime al porto dove le forti raffiche di vento (con annessa forte precipitazione) hanno reso la visibilità pessima, sradicando allo stesso tempo numerosi alberi. La sala operativa dei vigili del fuoco ha ricevuto numerosissime segnalazioni: alberi caduti in via Roma, Foro Italico, zone prossime alla fiera del Mediterraneo dove un auto è rimasta incastrata tra i tronchi al parco della favorita. Allo stesso tempo si sono registrate intense fulminazioni con boati (tuoni) assordanti. Non sono mancati gli allagamenti in viale regione SicilMaltempo anche su zone interne del palermitano, messinese ed ennese dove grazie alla correnti in quota i fenomeni hanno raggiunto anche il catanese e il messinese ionico.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com