Usa, lʼuragano Harvey si rafforza e punta verso il Texas

Con venti che soffiano ora fino a 192 km/h, l’uragano Harvey è diventato ufficialmente di categoria 3 (su una scala di 5), prima ancora di abbattersi sulla costa texana. Lo rende noto il centro nazionale di previsioni degli uragani. In un comunicato diffuso dalla Casa Bianca, il presidente Trump “incoraggia le persone sulla rotta di questa pericolosa tempesta ad ascoltare i consigli e gli ordini dei loro dirigenti locali e statali”. “La più alta priorità è la sicurezza della gente e dei soccorritori”.
Houston rinvia l’inizio dell’anno scolastico – Il distretto scolastico di Houston, il più grande del Texas, ha deciso di rinviare l’inizio delle lezioni previsto per lunedì a causa dell’uragano Harvey. Lo riferisce la stampa locale. In via precauzionale, inoltre, oggi tutti gli uffici del distretto chiuderanno alle 14 ora locale (le 21 in Italia).

Appello di Trump su Twitter: “Siate previdenti” – “Dal momento che l’uragano Harvey si sta rafforzando, ricordate di essere previdenti”. E’ l’appello lanciato via Twitter dal presidente americano Donald Trump. Per due contee è stata ordinata l’evacuazione obbligatoria: Port Aransas e Portland. Per Corpus Christi, invece, l’ordine di evacuazione è facoltativo.

Autorità: “Attenti agli alligatori” – Le autorità di alcune contee texane hanno diramato un’allerta alligatori. “Aspettate di trovarli fuori dall’acqua, cercano solo terreno più alto, lasciateli soli finché le acque non defluiranno”, si legge sull’account Twitter dell’ufficio dello sceriffo della contea di Fort Bend.

Tgcom

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com