Terremoti: Scossa di magnitudo 3.3 sulle Isole Eolie

Scossa di terremoto sulle isole Eolie 3.3
Un terremoto magnitudo ML 3.3 si è verificato nella zona delle Isole Eolie (Messina) alle 10:05 ora italiana ad una profondità di 15 km.
L’evento è stato localizzato dalla Sala Operativa INGV-OE (Catania), ed è stato preceduto da un sisma magnitudo 2.9 alle ore 09:51.
Ovviamente non ci sono danni ne a cose e persone, la scossa suppur debole è stata avvertita da qualcuno
Ricordiamo il basso Tirreno è una zona ad alta frequenza sismica, quindi tutto rientra nella normalità

Nella notte si è fatta registrare una scossa di terremoto piuttosto significativa al largo delle Isole Eolie, con un ipocentro individuato alla profondità di 8 chilometri ed una magnitudo di 2.1.
Le Isole Siciliane nella zona hanno avvertito la scossa mentre l’unico Comune nel raggio di 10 chilometri dall’epicentro del sisma è quello di Lenti, a 9 chilometri. Nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro del sisma si trovano invece i Comuni di Malfa (11 km), Santa Marina Salina (12 km) e Lipari (16 km), tutti situati nella provincia di Messina, con il capoluogo che si trova a 85 chilometri a Ovest dal terremoto, mentre il Comune di Reggio Calabria si trova a 86 chilometri dall’epicentro.
Nella giornata precedente, quella di sabato 29 luglio, la provincia di Messina ha fatto registrare altre tre scosse di terremoto tra i Comuni di Olivieri, Mistretta e la Costa siciliana nord orientale.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com