Previsioni Meteo, ancora instabilità al Sud

2Il servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: correnti fresche dalla penisola balcanica determinano ancora moderate condizioni di instabilita’ sulle regioni meridionali e sul medio versante adriatico, mentre sul resto d’Italia prevalgono condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Tempo previsto fino alle 24 di oggi Nord: cielo sereno o poco nuvoloso a parte annuvolamenti sparsi sul Piemonte occidentale ove non si escludono occasionali piovaschi; dal pomeriggio moderato aumento della nuvolosita’ medio-alta ad iniziare dal Triveneto. In nottata formazione di isolate foschie dense sulla Pianura padana, piu’ probabili sul settore orientale.
Centro e Sardegna: sull’isola nuvolosita’ in aumento dalla tarda mattinata con deboli piogge, specialmente sul settore meridionale e orientale. Cielo nuvoloso sulle regioni adriatiche con locali precipitazioni, piu’ frequenti durante le ore centrali della giornata; neve sui rilievi appenninici superiori ai 1100 metri. Graduale intensificazione delle nubi sul versante tirrenico con locali fenomeni sul Lazio durante il pomeriggio. Tendenza a generale e deciso miglioramento dal tardo pomeriggio.
Sud e Sicilia: nubi in rapida intensificazione sulle regioni adriatiche con piogge sparse, anche a carattere temporalesco che, nella seconda parte della giornata, si estenderanno a Basilicata, Sicilia, Calabria e in maniera piu’ attenuata alla Campania; qualche fiocco di neve sui rilievi calabresi e Siciliani oltre 1300-1400 metri di quota.
Temperature: minime in diminuzione al sud, senza variazioni di rilievo altrove; massime in generale flessione, piu’ decisa sul nord-ovest.
Venti: in prevalenza nord-orientali: moderati con rinforzi su Toscana, Appennino ligure ed Emiliano e aree costiere settentrionali adriatiche; da deboli a moderati altrove con locali rinforzi su Sardegna e basso Tirreno.
Mari: molto mossi localmente agitati l’Adriatico e il Tirreno centro-occidentale; da mossi a molto mossi i restanti bacini, con moto ondoso in attenuazione sul Tirreno meridionale sottocosta.

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani Nord: bel tempo anche se non mancheranno delle velature compatte durante le ore centrali ma in transito veloce; qualche banco di nebbia o foschia densa sara’ presente al primo mattino sulle pianure centroccidentali, in rapido dissolvimento.
Centro e Sardegna: nubi medio-alte interesseranno la Toscana e l’Umbria al mattino, in allontanamento pomeridiano; addensamenti piu’ compatti si presenteranno sulle restanti regioni nella prima parte della giornata con possibilita’ di deboli precipitazioni dapprima sull’Abruzzo e nel pomeriggio sulla Sardegna, quando si registrera’ un deciso miglioramento a partire dalle aree peninsulari.
Sud e Sicilia: al primo mattino scarsa nuvolosita’ sulla Sicilia e sulla Calabria meridionale in rapida intensificazione con fenomeni a prevalente carattere di rovescio piu’ compatti sulle altre zone con deboli piogge in rapida attenuazione pomeridiana.
Temperature: minime senza variazioni di rilievo od al piu’ in lieve flessione sulle regioni settentrionali. Massime in tenue rialzo un po’ su tutte le aree salvo sulla Pianura padana dove rimarranno pressoche’ stazionarie.
Venti: deboli in genere dai quadranti settentrionali con locali rinforzi sull’alto Tirreno e sul basso Adriatico.
Mari: mossi localmente molto mossi l’Adriatico, lo Ionio, ed il mar di Sardegna ma con moto ondoso in attenuazione; mossi il Canale di Sardegna, lo Stretto di Sicilia, il Tirreno ed il ligure centroccidentali. Poco mossi i restanti bacini.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com