Peggioramento diffuso nella giornata di Mercoledì 29 Novembre.

Una vasta saccatura di matrice artica raggiungerà a breve il bacino del Mediterraneo. Il suo approssimarsi determinerà il richiamo di correnti umide e instabili dai quadranti sud-occidentali che apporteranno un peggioramento diffuso del tempo nella giornata di Mercoledì 29 Novembre.

Già nella giornata odierna, specialmente fra pomeriggio-sera, si assisterà alle prime piogge sui settori tirrenici della penisola, ma la fase più intensa del peggioramento la vivremo domani, quando si consoliderà sull’Italia una struttura depressionaria  che apporterà forte instabilità su buona parte della penisola.

Le zone più colpite risulteranno le regioni tirreniche: precipitazioni di forte intensità, con frequenti manifestazioni temporalesche, interesseranno la Sardegna, la Toscana, l’Umbria, il Lazio, ed entro fine giornata anche la Campania.

L’approfondirsi della bassa pressione proprio sulla nostra penisola determinerà inoltre forti venti meridionali (libeccio) sulle regioni centro-meridionali, con raffiche che potranno raggiungere punte piuttosto elevate.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com