Maltempo in Puglia: ciliegi devastati da pioggia e grandine

puglia“Una eccezionale ondata di maltempo si e’ abbattuta nelle ultime 48 ore in Puglia e gli effetti delle violente raffiche di vento, degli acquazzoni e delle grandinate sono devastanti. In provincia di Bari la grandinata ha colpito il comparto cerasicolo danneggiando sia la produzione di ciliegia Bigarreaux, la ciliegia piu’ precoce e quelle in procinto di entrare in produzione la Georgia e la Ferrovia”. Lo denuncia in una nota il presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele.
“Particolarmente pesante la situazione sulla Turi – Sammichele – sottolinea – dove la violenta grandinata ha creato una coltre di ghiaccio sul terreno e ammaccato i frutti. Sono migliaia i nuclei familiari della provincia di Bari, cui la produzione di ciliegie offre una consistente fonte di reddito. Il fabbisogno di lavoro per ettaro di ciliegeto specializzato e’ pari a circa 600 ore, l’85 percento delle quali assorbite nelle operazioni di raccolta.
Pertanto, in poche ore e’ stato spazzato via il lavoro di tanti, negando agli imprenditori agricoli di recuperare l’investimento fatto”. Forti raffiche di vento e campi allagati ci sono anche in provincia di Foggia. “I continui sbalzi termici – denuncia il Direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti – non giovano certamente al settore agricolo. Gli imprenditori si trovano ad affrontare fenomeni controversi, dove in poche ore si alternano eccezionali ondate di maltempo a caldo fuori stagione. Ormai e’ statisticamente provata una anticipazione della maturazione di circa 20 giorni, azzerata in un momento a causa di una improvvisa grandinata o di un calo repentino delle temperature”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com