L’estate potrebbe concludersi in anticipo, ultimo weekend d’estate

Sole-e-pioggiaL’estate potrebbe concludersi anticipatamente nel Nord Italia dove è in arrivo – dopo un weekend bello in tutto il Paese – una perturbazione che tra martedì e mercoledì porterà piogge e temporali prima al settentrione, poi al Centro e in parte anche al Sud. Proprio al Nord, infatti, le previsioni sono più ‘brutte’ e sembrano indicare che la bella stagione sta già per finire.

“La conferma – spiega Bernardo Gozzini, direttore del Consorzio Lamma-Cnr – la si potrebbe avere con le previsioni della prossima settimana”. Per il momento è certo che il maltempo arriverà mercoledì, ma intanto gli italiani potranno godersi un altro fine settimana di sole, un week-end lungo per la precisione dato che alta pressione e sole la faranno da padrone almeno fino a lunedì.

“L’anticiclone Nordafricano – spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo – si sta spingendo verso Nord e verso Levante. L’ultima parte di agosto si concluderà quindi con l’ennesima ondata di caldo estesa a gran parte dell’Europa, specie su quella orientale e meridionale”. In Italia, in particolare, il tempo si manterrà soleggiato e molto caldo fino ai primi giorni della prossima settimana, con anomalie di temperatura di 5/6 gradi oltre la media climatica del periodo di fine agosto.

Le città più calde di questo fine settimana saranno, con 35 gradi, Firenze, Perugia e Taranto e con 34 Bologna, Bolzano, Verona, Roma, Lecce e Sassari. Punte di 34-35 gradi saranno toccate nella Valle dell’Adige e nelle zone interne del Centrosud. Tra martedì 1 e mercoledì 2 settembre ci sarà un cambio di scenario: sul Nord Italia è previsto l’arrivo di un fronte temporalesco e un brusco e sensibile calo termico; instabilità e aria fresca nei giorni successivi scivoleranno anche al Centrosud.

“La perturbazione – sottolinea Gozzini – riguarderà innanzitutto le Alpi e le Regioni del Nord: Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia-Giulia. Tra giovedì e venerdì si sposterà verso il centro della Penisola, compreso il Nord della Toscana e la Sardegna. In quasi tutto il week-end del 5 e 6 settembre, avremo temporali sparsi, anche nel Lazio ed in Abruzzo”. Anche parte del Sud, in particolare Campania, alcune zone del Lazio e l’Abruzzo, conclude il direttore del Consorzio Lamma-Cnr, risentirà della bassa pressione, con tempo ‘non bellissimo’. Per Sicilia, Calabria e Puglia, invece, il fine settimana del 5 e 6 sarà invece complessivamente bello, con temperature estive, grazie a un nuovo afflusso di aria calda africana.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com