Le Previsioni Meteo dell’aeronautica militare per oggi e domani: forti temporali e diffusa instabilità

MeteoamPrevisioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. SITUAZIONE: condizioni di instabilita’ pomeridiana permangono al centro sud e sulle aree alpine in generale; sulla Val d’Aosta e sulle aree alpine e prealpine di Piemonte e Lombardia l’instabilita’ risulta in generale piu’ intensa a causa di infiltrazioni di aria fresca ed umida dovute all’approssimarsi di un sistema nuvoloso attualmente a ridosso delle alpi occidentali.

TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE DI OGGI – NORD – nubi diffuse sul nord-ovest con nuvolosita’ compatta sulle alpi e velature sulla Riviera ligure, sul resto del Piemonte e sulla Lombardia orientale. Tendenza a graduale estensione degli annuvolamenti anche al settore alpino centro-orientale. Piogge e temporali interesseranno i monti di Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia e, da meta’ giornata, risulteranno anche intensi estendendosi al Trentino Alto Adige e, piu’ occasionalmente, all’Appennino settentrionale. Nel pomeriggio i temporali potranno interessare le pianure immediatamente prospicenti le montagne di Piemonte e Lombardia con qualche isolato rovescio anche su Emilia e Liguria. Nubi poco consistenti sul resto del nord, specie sulla Pianura Padana orientale dove continueranno a prevalere le schiarite.

CENTRO E SARDEGNA: cielo che tendera’ a velarsi sulla Sardegna, con nubi che si faranno piu’ compatte nelle ore centrali della giornata sulle zone interne ed a ridosso dei rilievi e potranno dar luogo a qualche isolato piovasco cui seguiranno comunque delle nuove schiarite. Inizialmente sereno sul centro peninsulare ma con nuvolosita’ che tendera’ gradualmene ad aumentare nel corso della mattinata nell’entroterra, specie delle le regioni tirreniche, dove arriveranno degli isolati temporali pomeridiani. nuove ampie schiarite gia’ dal tardo pomeriggio. SUD E SICILIA: variabilita’ su gran parte del sud con nubi scarse o comunque irregolari; annuvolamenti piu’ diffusi e compatti si avranno nelle ore centrali della giornata con elevata probabilita’ di temporali lungo tutto il settore appenninico, l’entroterra pugliese e monti e colline della Sicilia; fenomeni che proprio sull’Isola e sulla Calabria meridionale potranno essere piu’ frequenti. Schiarite in arrivo nel tardo pomeriggio e nella serata. TEMPERATURE: massime in diminuzione sulle regioni di nord-ovest, sulla Sardegna e sulle regioni Tirreniche; stazionarie o senza variazioni di rilievo per il resto del paese. VENTI: in genere deboli variabili, ma con rinforzi da est in Pianura Padana, da nord-ovest sulla Sardegna e da sud-ovest sulle coste di Lazio e Toscana. Piu’ in generale, la ventilazione potra’ subire repentine intensificazioni in occasione dei temporali. MARI: mossi il Mar di Sardegna e il Mar Ligure, con moto ondoso in aumento anche sul Canale di Sardegna e su medio e alto Tirreno nella serata. Quasi calmi o poco mossi tutti gli altri mari.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI, LUNEDI’ 10 AGOSTO: NORD – molto nuvoloso o coperto su Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Lombardia orientale ed Emilia con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco di forte intensita’. Da poco nuvoloso ad irregolarmente nuvoloso sul resto del nord con addensamenti piu’ consistenti sul settore alpino centrale ove non si escludono locali piovaschi. Nel pomeriggio attenuazione dei fenomeni su Val d’Aosta, Piemonte e Liguria di Ponente, mentre i temporali si sposteranno sui rilievi appenninici. CENTRO E SARDEGNA: iniziali condizioni di cielo irrregolarmente nuvoloso con tendenza ad un rapido aumento della nuvolosita’ e delle precipitazioni associate, anche a carattere temporalesco, a partire dalla mattina sulla Toscana in estensione all’Umbria, Lazio settentrionale e Marche. Dal pomeriggio i fenomeni risulteranno di forte intensita’ e si estenderanno a tutto il Centro, ad esclusione di Abruzzo e Sardegna dove le precipitazioni risulteranno piu’ locali ed isolatamente a carattere di rovescio.  SUD E SICILIA: iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso salvo addensamenti sulle regioni del basso Tirreno. Durante la mattinata aumento della nuvolosita’ con possibili locali piovaschi sui rilievi di Calabria, Campania meridionale e Basilicata. In serata attenuazione dei fenomeni in area appenninica mentre peggiora sulle aree costiere della Campania, ove le precipitazioni assumeranno localmente carattere temporalesco di forte intensita’. TEMPERATURE: minime in calo su Sardegna, Toscana, Lazio e regioni settentrionali in modo piu’ marcato su Liguria e Piemonte; stazionarie altrove. Massime stazionarie su Sicilia, Calabria e Puglia, in diminuzione sul resto del paese in modo piu’ sensibile sulle regioni di nord-ovest, Tirreniche centrali e Sardegna. VENTI: moderati da nord-ovest su Sardegna e Sicilia, con rinforzi sulla sardegna settentrionale; moderati da ovest sud-ovest per le regioni tirreniche, con rinforzi su Toscana e Lazio; deboli o localmente moderati meridionali per le regioni joniche e per il versante Adriatico; deboli dai quadranti orientali ma con locali rinforzi per la Pianura Padana e l’alto Adriatico. MARI: poco mossi l’Adriatico, lo jonio e il Tirreno meridionale. Mossi i restanti bacini, con moto ondoso in aumento sul Mar di Sardegna.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com