Le previsioni meteo dell’aeronautica militare fino a Sabato 23 Agosto

sito-meteoamIl Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: aria debolmente instabile interessa le estreme regioni del sud e tende a spostarsi velocemente verso Levante. La pressione sulle aree centro-settentrionali e’ in graduale aumento. Tempo previsto fino alle 8 di domani Nord: giornata all’insegna del bel tempo con qualche annuvolamento pomeridiano sulle zone alpine lombarde e quelle orientali. Centro e Sardegna: sole e cielo sereno; addensamenti pomeridiani sulle zone interne del Lazio meridionale e coste abruzzesi. Sud e Sicilia: cielo parzialmente nuvoloso con nubi piu’ consistenti sulle zone piu’ interne peninsulari. Tendenza a condizioni di cielo sereno. Sulla Sicilia un debole flusso occidentale porta nubi in transito per lo piu’ sulla parte meridionale dell’isola. Temperature: in generale aumento al centro-nord ove risulta piu’ marcato al settentrione; stazionarie o in lieve flessione al sud. Venti: da deboli a moderati di Maestrale al centro-sud con rinforzi Puglia, coste molisane e sul versante tirrenico di Calabria e Sicilia. Deboli variabili al settentrione. Mari: molto mosso l’Adriatico meridionale e a largo lo Jonio; poco mosso il Ligure, l’alto Adriatico e il Tirreno settentrionale; mossi i restanti bacini. Moto ondoso in diminuzione sul Tirreno centro-meridionale, mentre sara’ in aumento sullo Jonio.

ECMW_203_201408170000_EURATL_GGTT@@@@_850850@@@@@@_036_000_1000Il Servizio Meteorologico dell’ Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’ Italia per la giornata di domani: Nord: iniziali condizioni all’insegna del cielo sereno su tutte le regioni pur con locale nuvolosita’ bassa presente tra Piemonte e Lombardia durante le primissime ore del giorno ma in diradamento al mattino. Tra tarda mattinata e primo pomeriggio nuovo aumento dell’umidita’ atmosferica cui si assocera’ una piu’ diffusa formazione di nubi tra Liguria e Piemonte ma senza fenomeni di rilievo associati, nuvolosita’ questa che tendera’ poi a trasferirsi verso le zone montuose comprese tra Lombardia e Triveneto. Rasserenamenti nel corso della sera ma con parziale peggioramento, sempre al nord-ovest, durante le ore notturne. Centro e Sardegna: qualche annuvolamento sulla Toscana, limitato al settore settentrionale della regione, nel corso del pomeriggio in un contesto di cielo altrimenti sgombro da nubi sia sul resto del centro peninsulare che sulla Sardegna. Scarsa o comunque limitata anche la formazione di nubi da calore a ridosso dei monti nelle ore centrali della giornata. Dalla sera-notte velature a tratti diffuse in arrivo sulla parte piu’ settentrionale dell’isola. Sud e Sicilia: tempo stabile ECMW_203_201408170000_EURATL_GGTT@@@@_850850@@@@@@_060_000_1000e soleggiato su tutto il meridione, con solo poche nubi a ridosso dei monti nelle ore calde della giornata. Temperature: minime e massime che torneranno ad aumentare con particolare riferimento alle regioni del medio e basso Adriatico. Venti: deboli o moderati settentrionali tra basso Adriatico e settore jonico comunque in graduale attenuazione; deboli variabili sul resto del paese, con regime di brezza lungo le coste e con piu’ decisa tendenza a disporsi dai quadranti meridionali da meta’ giornata sulla Liguria, sula Sardegna e sulla Toscana. Mari: mossi il basso Adriatico e lo Jonio settentrionale, con moto ondoso in attenuazione; poco mossi tutti gli altri mari, ma con aumento del moto ondoso su Mar Ligure, Tirreno settore ovest, Canale di Sardegna e Stretto di Sicilia.

ECMW_203_201408170000_EURATL_GGTT@@@@_850850@@@@@@_084_000_1000Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Martedi’ 19 agosto Nord: nuvolosita’ che torna a farsi sempre piu’ diffusa su tutto il settentrione ad iniziare dalle regioni occidentali con piogge e rovesci gia’ al mattino tra Liguria e Alpi piemontesi. Nel corso del pomeriggio i fenomeni tenderanno ad intensificarsi sia sulla Liguria che su basso Piemonte per estendersi al contempo lungo tutto il corso del Po e in forma piu’ sparsa su tutto il settore alpino. In nottata le precipitazioni si attenueranno tra nord-ovest ed Emilia Romagna persistendo invece sul Triveneto. Centro e Sardegna: nubi in aumento sulla Sardegna verso le regioni peninsulari ma con scarsa fenomenologia associata a parte qualche locale rovescio atteso sulla parte piu’ settentrionale della Toscana. Dalla mattinata tendenza a cielo sereno sull’isola mentre, Toscana a parte, le schiarite prenderanno atto sulle regioni peninsulari dalle prime ore del pomeriggio. Nella notte rinnovata intensificazione delle nuvolosita’ tra alta Toscana e settori settentrionali di Umbria e Marche. Sud e Sicilia: prevalenza di condizioni stabili e soleggiate nonostante il temporaneo passaggio di un po’ di nubi tra Sicilia e zone interne peninsulari comprese tra Campania, Molise e Puglia in tarda mattinata e sulla Calabria tirrenica durante le ore pomeridiane. ECMW_203_201408170000_EURATL_GGTT@@@@_850850@@@@@@_108_000_1000Nuove velature sull’isola nottetempo. Temperature: in lieve generale aumento le minime piu’ marcato sulla Sardegna; massime in diminuzione al nord ed in aumento sul resto del territorio con iniziale condizioni di ondata di calore sulle regioni meridionali e sulle due isole maggiori. Venti: deboli di direzione variabile sulle regioni joniche con tendenza a divenire meridionali lungo le coste: da deboli a moderati meridionali sul resto del territorio ma con decisi rinforzi su Sardegna, Liguria e lungo i litorali di Toscana e Lazio. Mari: poco mosso lo Jonio ed il basso Tirreno; da poco mosso a mosso l’Adriatico; da mossi a molto mossi i rimanenti mari con moto ondoso piu’ sostenuto su Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia, Tirreno centro-orientale e Mar Ligure. Mercoledi’ 20 agosto Piu’ nubi tra Toscana e regioni settentrionali con piogge o rovesci che tenderanno a concentrarsi al nord dalla sera intensificandosi nel corso della notte. Non manchera’ comunque un po’ di nuvolosita’ anche sulle regioni centrali, nubi queste destinate a produrre qualche debole precipitazione tra Umbria, Marche e zone piu’ interne comprese tra Lazio ed Abruzzo. Locali piovaschi attesi anche in Campania in un contesto che al sud vedra’ un deciso aumento delle temperature. Giovedi’ 21 agosto Situazione ancora all’insegna di un moderato maltempo al nord, specie tra Lombardia e Triveneto. Nubi presenti anche al centro con piogge o rovesci sparsi piu’ probabili tra zone interne e settore compreso tra Marche ed Abruzzo. Poche le nubi al sud dove le temperature continueranno a mantenersi abbastanza elevate. Venerdi’ 22 e Sabato 23 agosto Graduale miglioramento al nord pur con fenomeni ancora presenti durante la mattinata di venerdi’ specie al nord-est e condizioni all’insegna della estrema variabilita’ al centro ed al sud peninsulare. Decisamente piu’ stabile ed ancora molto caldo sulla Sicilia.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com