Incendia bosco, arrestato piromane

Un 34enne disoccupato, residente in provincia di Agrigento, è stato arrestato ieri dai carabinieri di Mussomeli, per incendio boschivo, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. L’uomo, accusato di aver appiccato il fuoco in vari punti nell’area boschiva tra Comitini, Campofranco e Milena, è stato sorpreso dai militari mentre appiccava il fuoco alle sterpaglie scappando poi con un furgoncino.
Ne è scaturito così un rocambolesco inseguimento, culminato con una colluttazione con i militari che sono riusciti ad avere la meglio bloccando il piromane. Ricorsi tutti alle cure mediche dei sanitari dell’ospedale di Mussomeli per curare alcune ferite guaribili in pochi giorni, l’uomo è stato arrestato, mentre sono state necessarie alcune ore ai vigili del fuoco per spegnere il fuoco appiccato dal piromane, sul posto è stato necessario l’utilizzo degli elicotteri della forestale.

siciliaogginotizie

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com