Nubifragio in Calabria: auto trascinate via (Video)

Nubifragio nella notte in Calabria, colpita la costa ionica cosentina nella zona di Rossano (Cosenza). La pioggia, caduta sino all’alba, ha provocato l’allagamento di case e strade, trascinando le auto in sosta. Al momento non si segnalano danni alle persone ma quelli alle cose sono ingenti. Gli ospiti di un campeggio sono stati evacuati. Una strada del centro storico è crollata. In Basilicata circolazione dei treni sospesa sulla linea Potenza-Foggia.

Evacuate alcune famiglie – Alcune famiglie sono state evacuate a seguito del crollo di un muro nel centro abitato di Rossano. Alcune contrade rimangono isolate, con particolare riferimento a quelle marine di contrada Momena, contrada Fossa, contrada Pantano Martucci, contrada Acqua del Fico, contrada Ciminata. La Statale 106 jonica e la ex Statale 177 Silana di Rossano sono percorribili solo in casi di necessità ed emergenza. Intanto il maltempo sta continuando in queste ore a colpire diverse aree del sud.

Gravi danni anche in provincia di Catanzaro – Gravi danni anche in provincia di Catanzaro per il violento nubifragio, che ha allagato strade e scantinati e fatto saltare fogne sempre lungo la costa ionica. Molti gli interventi dei vigili del fuoco per portare in salvo automobilisti rimasti bloccati nelle loro vetture ferme sulle strade allagate. A Catanzaro, il temporale ha rotto una condotta dell’acquedotto e sulle strade si sono depositati acqua e pietrisco. Intervenuti i vigili del fuoco.

Ad Oriolo disagi per una frana – Inoltre disagi e criticità ad Oriolo dove nei mesi scorsi si è verificata una frana che ha portato ad evacuare decine di famiglie. Nelle ultime ore sono caduti 54 millimetri di acqua che hanno provocato alcuni smottamenti e lievissimi movimenti franosi nella zona già interessata.

In Basilicata circolazione treni sospesa su linea Potenza-Foggia – In Basilicata a causa del maltempo la circolazione dei treni è sospesa dalle ore 22.30 di martedì sera sulla linea Potenza-Foggia. Lo ha reso noto Ferrovie dello Stato specificando che “le abbondanti piogge hanno provocato l’allagamento dei binari tra le stazioni di Leonessa e Melfi”. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, “intervenute sul posto, sono a lavoro per ripristinare le normali condizioni di circolazione. Limitati a Rocchetta undici treni regionali della relazione Foggia-Rionero.
Tutte le prime immagini caricate su YouReporter dalle zone maggiormente colpite dall’alluvione.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com